Calazio

Un calazio è un grumo nella palpebra superiore o inferiore causata da infiammazione della ghiandola di Meibomio. Può essere morbido e pieno di liquido o più pesante. Un calazio è noto anche come cisti Meibomio, cisti tarsale, o granuloma congiuntivale.

Un calazio si sviluppa spesso dopo un orzaiolo interno. La palpebra di solito diventa tenero, rosso, gonfio e caldo.

Sintomi

Segni e sintomi di un calazio includono la comparsa di noduli indolori e visione offuscata. Altro…

Cause

Un calazio può sviluppare quando l’olio prodotto dalle ghiandole all’interno della palpebra si addensa e non può defluire della ghiandola. Altro…

Fattori di rischio

I fattori di rischio per lo sviluppo di un calazio includono blefarite cronica, acne, seborrea, la tubercolosi e le infezioni virali. Altro…

Complicazioni

Un calazio non è male e non ha potenziale per diventare maligno. Un calazio non è contagiosa. Altro…

Diagnosi

Utilizzando le informazioni ottenute dai test, il vostro oculista può determinare se si dispone di un calazio e consigliarvi sulle opzioni di trattamento. Altro…

Trattamento

La maggior parte dei chalazia sono trattati con impacchi caldi alla palpebra per aumentare la circolazione del sangue e favorire la guarigione. Altro…

Prevenzione

L’uso regolare di impacchi caldi sulle palpebre chiuse per cinque minuti prima di coricarsi può essere utile nella prevenzione. Altro…

Condividi!